Dott. Beltrami Sandro - La Nostra competenza e professionalità al Vostro servizio

DOTT. BELTRAMI SANDRO

via Romagnosi, 96
96014 Floridia (SR) Italy
Tel. +39 0931 1881875
cell. +39 333 5859144
email: info@beltramisandro.it
pec: beltramisandro@pec.it

ORARIO D'UFFICIO
Lun - Mer - Ven
09:30 - 12:30
16:30 - 19:30
Martedì e Giovedì
si riceve per appuntamento

STUDIO BELTRAMI

Lo Studio Beltrami opera da molti anni focalizzando la propria attività verso un approcio interdisciplinare alla soluzione delle molteplici problematiche che possono interessare l'impresa. Tale approccio dinamico fornisce al cliente prestazioni qualificate in materia di consulenza d'impresa, assistenza fiscale, consulenza del lavoro.
Lo Studio Beltrami si pregia altresì della collaborazione di studi legali altamente qualificati per fornire piena soddisfazione alle vostre esigenze attraverso soluzioni integrate professionalmente valide.

SCADENZE E COMUNICAZIONI

SCADENZE DEL MESE

  • 2 maggio 2017: il primo appuntamento del mese riguarda milioni di contribuenti. Infatti, il 2 maggio è fissata la scadenza per la modifica del modello 730 precompilato online. Gli utenti potranno accedere alla propria pagina personale sul sito dell’Agenzia delle Entrate e apportare le modifiche necessarie e aggiungere le spese che non sono presenti. Sempre il 2 maggio scade il termine per versare l’imposta di bollo su libri, registri, fatture e altri documenti informatici;
  • 15 e 16 maggio: per coloro che svolgono il ruolo di sostituti d’imposta (solitamente i datori di lavoro) tutte le scadenze fiscali sono raggruppate per il 16 maggio: si dovranno versare i contributi e le tasse dei propri dipendenti. Tra il 15 e il 16 maggio si dovranno adempiere anche gli altri obblighi fiscali: versamento dell’addizionale IRPEF e dell’IVA;
  • 30 maggio: le società di capitali hanno l’obbligo di depositare il bilancio alla Camera di Commercio;
  • 31 maggio: la scadenza fiscale più importante di maggio è sicuramente la comunicazione delle liquidazioni trimestrali dell’IVA. La misura è stata introdotta nel 2016 ha trovato la contrarierà da parte dei commercialisti e delle aziende. La comunicazione deve avvenire anche nel caso in cui l’eccedenza è a credito. Ogni trimestre i soggetti passivi d’Iva devono rispettare la scadenza, altrimenti potrebbero incorrere in sanzioni amministrative.
  • LIBRO UNICO DEL LAVORO: effettuare le registrazioni obbligatorie sul libro unico del lavoro del mese precedente.
  • Denuncia Uniemens
  • Denuncia telematica delle retribuzione e dei contributi (INPS - ex INPDAP - ex ENPALS) del mese precedent

 
 

Copyright © 2013 - Studio del Dott.Beltrami Sandro - Sede Legale via Romagnosi, 96 96014 Floridia (SR) - Partita IVA 01696520897 - Tutti i diritti riservati